ttp://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> Materiali - Lavorazione Marmo di Carrara pavimenti in marmo e pietre naturali – Fruendi Srl

Sottomenu

Home  > Materiali

Materiali

Travertino

Travertino

E'una roccia sedimentaria, calcarea di tipo chimico, molto utilizzata in edilizia, in particolare a Roma, fin dal primo millennio a.c. La colorazione naturale varia dal bianco latte, al bianco noce, attraverso varie  sfumature  dal giallo al rosso. E’ una pietra robusta e docile, utilizzabile dai pavimenti ai rivestimenti sia esterni che interni, in alcuni casi viene utilizzata per la scultura.

Santafiora

La pietra naturale santafiora, prende il nome del torrente che scorre ai piedi della cava di Manciano (Grosseto). Di colorazione tra la sabbia (giallo avana) al marrone chiaro, con stratificazioni, appena percettibili che le conferiscono effetti policromi suggestivi dai caldi toni. La sua particolare durezza trova specifici impieghi in rivestimenti, pareti ventilate, e pavimenti di grandi superfici di costruzione esposte al gelo alla salsedine ed in zone sismiche.

Porfido

E' una roccia vulcanica spesso utilizzata per applicazioni all'esterno poichè è molto resistente sia al forte freddo che a temperature decisamente elevate. Già utilizzata dagli etruschi e dai romani, ebbe ampio utilizzo sia nell'arte sia nelle opere edili. Uno dei più celebri luoghi d'estrazione è il Trentino, il cui paesaggio è stato fortemente compromesso dalle cave a cielo aperto.

Pietra serena

E' una pietra arenaria di colore grigio particolarmente utilizzato in parte anche nelle sculture.
E' tipica dell'architettura Toscana ed in particolare di Firenze. Ha una granulometria variabile, che a seconda delle cave passa da medio-fine a grosso è gradevolmente omogenea con puntini lucenti dovuti alla presenza di mica.
Viene lavorata in diversi modi: scalpellato, levigato, fiammato, bocciardato, rigato sabbiato,ecc..

Luserna

Luserna

E' un materiale brillante, inalterabile alle temperie e allo sfregamento. E' disponibile in tre varianti cromatiche dorè, grigio e rossiccio. In questo lavoro l'effetto bagnato esalta la tonalità dorè.
Indicata per la realizzazione di:marciapiedi, mensole, gradini, zoccoletti, impiegato inoltre con ottimi risultati estetici anche per griglie raccogliacque. La naturale ruvidità rende questo materiale antiscivolo in caso di pioggia e particolarmente confortevole al calpestio.

Marmo

E' una roccia calcarea di durezza media ,formata da cristalli generalmente a grana fine. Questa sua composizione permette di ottenere risultati eccezionali per quanto riguarda la lucidità nella finitura. E' indicato sia per uso esterno che interno.
Con il marmo bianco, si possono realizzare oggetti ornamentali, sculture, sopratutto il suo utilizzo lo abbiamo in campo edilizio e stradale.

Cardoso

Cardoso

Si estrae da tempi antichissimi, in alta Versilia in seno alla imponente catena montuosa delle Alpi Apuane, nelle località da cui ne deriva appunto il nome. Dal colore grigio scuro tendente al turchino è una roccia dal metamorfismo non molto profondo di arenaria formatosi per disfacimento di roccie a composizione granitica. Presenta ottime caratteristiche fisico meccaniche di resistenza al logoramento, allo scorrimento e alla tensione, nonchè ottima resistenza all'azione degradante degli agenti atmosferici.

Botticino

Botticino

E' un marmo di colore crema con macchie fiorite più chiare ,la grana della roccia è molto fine. E' caratterizzata dalla presenza di superfici stilolitiche di colore giallastro e di rare e sottili venature bianche. E' una pietra resistente al gelo ,si presenta tenace e non friabile,adatta quindi ad uso esterno.

Bardiglio

Bardiglio

E' un marmo pregiato,di colore grigio,che presenta macchie nuvolate grigio scuro e bianche su fondo tendente al blù.Può presentarsi in due qualità:classico ed imperiale.
Questo marmo viene estratto nelle cave di Carrara,lavorato ed impiegato solitamente in pavimenti e rivestimenti,per piazze,marciapiedi per uso esterno,mentre bagni,cucine e davanzali per uso interno.
La superficie può essere lavorata ottenendo un effetto :lucido,levigato,sabbiato e antidato.